Il Belgio con la Repubblica Ceca non brilla, ma Lukaku è il migliore

Romelu Lukaku Milan-Inter

Il Belgio ha pareggiato contro la Repubblica Ceca, ma per i Diavoli Rossi c’è una grande prestazione del loro leader Lukaku.

IL RITORNO DEL RE – Lukaku, nonostante un gol segnato e la vittoria del suo Belgio, contro il Galles non aveva giocato la sua miglior partita. Questione di spazi e di impostazione di gioco. Nella sfida successiva contro la Repubblica Ceca si è ripreso subito lo scettro. Risultando il migliore in campo secondo i rating di Whoscored e mettendo la sua firma sul tabellino, come sempre verrebbe da dire, con una rete straordinaria.

I MOVIMENTI – Anche contro la Repubblica Ceca il Belgio ha dominato il gioco, tenendo il 63% di possesso palla. Lukaku però è stato meno limitato al ruolo di centravanti. I suoi tocchi sono stati 44, distribuiti come vedete in questa grafica di Whoscored:

Schermata-2021-03-28-alle-09.47.52-300x174.png

L’attaccante, che stavolta vestiva il numero 10, si è mosso e ha svariato. Lo potete vedere anche dall’heatmap generale dei suoi movimenti:

Schermata-2021-03-28-alle-09.51.30-300x196.png

Il ct Martinez stavolta lo ha impiegato in un modo più simile a quello a cui siamo abituati in maglia Inter. Ed è stato il migliore. Lukaku è stato il giocatore con più tiri (3) e secondo per dribbling (3).

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Il Belgio con la Repubblica Ceca non brilla, ma Lukaku è il migliore)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3w9jbeX
via IFTTT