Kolarov, stagione ai margini. Addio all’Inter a fine anno? Gli scenari

Aleksandar Kolarov Inter

Aleksandar Kolarov è arrivato all’Inter con ottime prospettive. Dopo una prima parte di stagione in cui Conte lo aveva impiegato con continuità, il serbo è finito ai margini della rosa nerazzurra. Sarà addio a fine anno?

OMBRE – La stagione di Kolarov all’Inter non è andata, fino ad ora, come ci si attendeva. Appena sette partite giocate, con un assist a referto. Ad inizio anno, il serbo ex Roma, era stato impiegato con continuità da Antonio Conte nel ruolo di centrale di sinistra nella difesa a 3. In quel ruolo, il numero 11 nerazzurro, ha offerto prestazioni non all’altezza che lo hanno fatto finire sempre più in basso nelle gerarchie tattiche di Conte. Nelle ultime 17 partite di Serie A, infatti, Kolarov ha raccolto appena 16 minuti sul terreno di gioco. Numeri impietosi che certificano, o quasi, la sua estraneità al progetto tattico di Antonio Conte.

PARTENZA – Allo stato attuale, una permanenza di Kolarov all’Inter appare difficile. Sia per una questione meramente anagrafica (36 anni a novembre) sia per una difficile collocazione tattica. Il serbo, infatti, non è adatto al sistema di gioco di Conte. Il serbo ha appena 2 mesi di campionato per giocarsi la permanenza in nerazzurro: dovrà sfruttare al meglio le occasioni che gli si presenteranno.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Kolarov, stagione ai margini. Addio all’Inter a fine anno? Gli scenari)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3u0u3tJ
via IFTTT