Bulgaria-Italia 0-2, Sensi e Barella non incidono: prestazione sottotono

Roberto Mancini Italia

Bulgaria-Italia 0-2, gli azzurri allenati da Roberto Mancini vincono anche la seconda sfida del girone in vista delle Qualificazioni al Mondiale 2022. Dal punto di vista del gioco di fatto un passo indietro rispetto la vittoria contro l’Irlanda del Nord. Nicolò Barella e Stefano Sensi non brillano.

PASSO INDIETROBulgaria-Italia termina 0-2, ma la prestazione di tutta la squadra resta non delle migliori. Nel finale gli azzurri si sbloccano creando qualche occasione in più, ma resta il piccolo passo indietro sotto il punto di vista del gioco. Non brillano anche i due giocatori dell’Inter, Nicolò Barella e Stefano Sensi, entrambi titolari con Verratti. L’ex Cagliari non riesce ad incidere con i suoi classici inserimenti e soffre la prestazione anonima di tutta la squadra. Stefano Sensi non giocava una partita da parecchio tempo, le sue qualità non sono mai state messe in discussioni ma è arrivato il momento, all’Inter in particolare, di rialzare la testa. Perde punti sotto il punto di vista delle gerarchie, considerando anche l’ingresso di Locatelli che cambia la partita con il suo approccio.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Bulgaria-Italia 0-2, Sensi e Barella non incidono: prestazione sottotono)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3cu9kJ2
via IFTTT