Facchetti: “Eriksen via dall’Inter? Sono poco interessato. Ho una speranza”

Eriksen Inter

Il futuro di Christian Eriksen all’Inter? Discuterne è sterile e prematuro secondo Gianfelice Facchetti. Ecco l’opinione del figlio della leggenda Giacinto, ai microfoni di “TMW Radio”.

NOIA – Parlare di Christian Eriksen fuori dall’Inter è un argomento sterile. Questa è l’opinione di Gianfelice Facchetti, che ritiene che vi sia tutto il tempo affinché il danese riesca a prendersi l’Inter. E deve farlo proprio a partire da domenica, nella sfida di campionato contro il Torino (calcio d’inizio alle ore 15.00). Le qualità del trequartista non sono affatto in discussione, bisogna solo capire come poterle valorizzare al meglio. E questo compito spetterà, ovviamente, al suo allenatore, Antonio Conte. Per il resto, il figlio di Giacinto allontana qualsiasi discorso di mercato e rifugge le varie ipotesi di scambio emerse nei giorni scorsi. Ecco le sue parole: «Sono poco stuzzicato dall’argomento. Nel senso che, da tifoso, spero domenica di vedere che Eriksen entra in campo e mostra le sue qualità. Anche perché in queste settimane sento talmente tanti scambi possibili, da una parte e dall’altra, che non ho voglia di entrare in un discorso del genere, sono poco interessato. Spero invece che riesca ad esprimere il suo valore con la maglia dell’Inter. Sennò a gennaio si vedrà».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/36Z5PpS
via IFTTT