Pedullà: “Eriksen-Inter? Non un problema di lingua. Ce l’ho con Conte”

Alfredo Pedullà

Eriksen è uno dei punti interrogativi dell’Inter attuale, con il centrocampista protagonista con la Danimarca ma quasi mai con Conte. Alfredo Pedullà, oltre ad aver parlato di Maksimovic e Milik (vedi articolo), si è espresso anche sull’ex Tottenham durante “Sportitalia Mercato”.

TROPPO POCO!Alfredo Pedullà commenta le parole di Romelu Lukaku su Christian Eriksen: «Sono dichiarazioni di grande ottimismo, ma i discorsi e i problemi sono diversi. È normale che debba dire questo, ma ormai stiamo consumando un anno e credo che non sia un problema di lingua, ma di crederci o non crederci responsabilmente. Eriksen ha le sue responsabilità, perché sarebbe ingeneroso prendersela solo con Antonio Conte. Io ce l’ho con Conte perché dal momento dell’arrivo, pronti via, il check-in è stato complicatissimo. C’era questa storia di Arturo Vidal in testa, lui è stato accolto come quello troppo tecnico e non andatto al sistema di Conte. Lukaku dice cose giustissime ma non credo sia un problema di lingua: è incompatibile dal punto di vista tecnico-tattico. Mi auguro di sbagliare e che lui possa fare tre-quattro partite dall’inizio. Nelle ultime due ha fatto zero minuti: se, al momento del suo arrivo, ci avessero detto che avrebbe fatto zero minuti fra Real Madrid e Atalanta ci avremmo creduto o avremmo pensato a uno scherzo?»

Lukaku: “Eriksen può diventare un fuoriclasse, voglio aiutarlo. Se impara…”

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2IW4w2Z
via IFTTT