Sergio Ramos non molla, e lavora per accelerare i tempi di recupero

Sergio Ramos Barcellona-Real Madrid

Sergio Ramos sarà il grande assente della sfida tra Inter e Real Madrid di mercoledì 25 novembre. Il capitano delle merengues ha subito un infortunio con la Nazionale della Spagna, ma non molla e inizia già a lavorare per il rientro.

AL LAVOROSergio Ramos sarà l’assente di lusso tra Inter e Real Madrid, nella sfida di Champions League di mercoledì prossimo. Un’assenza pesante, sotto ogni aspetto. Sia tecnico, essendo un difensore di caratura eccellente. Sia morale, essendo il capitano e il primo baluardo delle merengues dopo l’addio di Cristiano Ronaldo nel 2018. E non si deve trascurare il suo peso in fase offensiva: nelle ultime due stagioni ha un bottino di 24 gol, numero impressionante per un difensore centrale. Tralasciando poi il fatto che, in otto gare senza di lui in Champions League, il Real Madrid ha perso in sette occasioni. Tuttavia Ramos non si cura di queste statistiche, ed è completamente concentrato nel recuperare. L’infortunio al bicipite femorale destro lo terrà fuori dai giochi per diverse settimane, ma lo spagnolo non si arrende. E sui social pubblica un video in cui mostra come stia già lavorando duro per superare il problema fisico. Il messaggio? “Work for it! #HalaMadrid”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sergio Ramos (@sergioramos)

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/392niAv
via IFTTT