Zidane preoccupato: “Troppi impegni. Ramos? Ho una speranza”

Zidane Real Madrid

Zinedine Zidane esprime preoccupazione alla vigilia della sfida di Liga contro il Villareal. Come riporta “Sportmediaset”, l’allenatore francese mal digerisce il fitto calendario di questa stagione. E chiude descrivendo la condizione di Sergio Ramos (che salterà l’Inter).

PRIMA LA SALUTE – Anche Zinedine Zidane e il Real Madrid pagano dazio alla pausa delle nazionali. Non solo Sergio Ramos, infortunatosi in Spagna-Germania e sicuramente fuori contro l’Inter. Il tecnico francese perde anche Karim Benzema: da valutare le sue condizioni in vista della sfida di Champions League. Le sue parole: “Non entrerò nel dibattito sulle nazionali. Posso solo dire, pensando alla salute dei giocatori, che il calendario è troppo denso di impegni. Non si fermano mai, e non parlo solo della mia squadra. Sono preoccupato per tutte queste partite. Ne ho parlato con alcuni colleghi, per provare a cambiare qualcosa”.

ALTRO ESCLUSO – Alle assenze del Real Madrid, potrebbe aggiungersi anche il difensore Raphael Varane. Il commento di Zidane: “La cosa peggiore per un allenatore è avere tanti infortunati, ma la buona notizia è che finalmente lavoriamo al completo, la cattiva è che ci sono diversi infortunati. Pensiamo alla sfida di domani, interessa solo questo. Varane non si è allenato ieri. Vedremo, ha subito un colpo e dobbiamo valutare”.

CAPITANO – Infine, Zidane rincuora il suo capitano Sergio Ramos, costretto a rimanere fuori diverse settimane. Ecco le sue parole: “È il nostro leader, la nazionale non ha colpe per l’infortunio, ma finché vorrà, deve andarci. Vogliamo che si riprenda e che torni presto. Conosciamo tutti la sua importanza, e spero che la situazione si risolva al più presto, per il bene di tutti, compreso il mio”.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/35Nkcy7
via IFTTT