Inter, Lukaku mostruoso: i numeri del 2020 fanno sognare Conte e i tifosi

Romelu Lukaku Genoa-Inter

Lukaku continua ad aggiornare il proprio score personale. Il belga, tra i protagonisti di inter-Torino, è diventato uno dei pilastri della formazione di Antonio Conte, che mercoledì sarà impegnata in una gara chiave contro il Real Madrid di Zinedine Zidane

TOTEM – Dopo la doppietta contro il Torino, Romelu Lukaku ha raggiunto quota trenta gol in Serie A. Ventinove, invece, sono quelle messe a segno nell’anno solare 2020, con cinque doppiette nel campionato italiano. Tutto questo con la miseria di 43 partite giocate. Numeri davvero estremi, che probabilmente non rispecchiano l’apporto globale di Lukaku all’universo nerazzurro. L’ex Manchester United è parso uno dei più lucidi, sia dentro che fuori dal campo contro i granata. Antonio Conte ha costruito la sua Inter sulle peculiarità di Lukaku. Questo aspetto, da un lato, rischia di atrofizzare la sfera creativa della squadra, che tende ad appoggiarsi troppo sul gigante belga; ma dall’altro è sintomo evidente di come l’ex United sia riuscito a guadagnare credibilità, agli occhi di tutti, in pochissimo tempo.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3kSqEIr
via IFTTT