L’Inter continua a migliorare l’efficienza realizzativa: il dato

Lautaro Martinez - Inter-Crotone - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano

L’Inter consolida il suo primato come miglior attacco della Serie A, grazie ai sei gol rifilati al Crotone. Ma il dato più interessante riguarda l’efficienza della squadra di Conte.

PRECISIONE – L‘Inter è da tempo la squadra che segna più gol in Serie A. Dopo il 6-2 al Crotone, i nerazzurri sono a quota 40 reti fatte, sei in più del Milan e sette più dell’Atalanta. Ed è la squadra che fa meno fatica a segnare, nonostante le molte occasioni spesso non sfruttate. Gli uomini di Antonio Conte sono infatti a 40 gol all’attivo con 225 tiri totali finora: una precisione del 17,8%. L’Atalanta è a 14,6%, il Milan a 14,3%, giusto per dare alcuni riferimenti. In sintesi, i nerazzurri trasformano con più frequenza le occasioni da gol che creano.

ASSEDIO – E questa maggior precisione dell’Inter davanti alla porta emerge anche da un altro dato. Analizzando infatti le zone di tiro (tramite WhoScored), i nerazzurri producono il 63% dei loro tiri da dentro l’area di rigore. In Serie A nessun altro è così attivo negli ultimi sedici metri. Al tempo stesso, l’Inter è ultima per tiri da fuori area, il 30% del totale. Una soluzione offensiva a cui Conte difficilmente ricorre, preferendo ottimizzare l’efficienza di realizzazione dei suoi.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2KSwkqh
via IFTTT