Sabatini: “Barella, Brozovic e Vidal con il coltello tra i denti ma a calcio…”

Sandro Sabatini

Sandro Sabatini ha parlato della sconfitta dell’Inter contro la Sampdoria e dei centrocampisti nerazzurri Barella, Brozovic e Vidal

DICHIARAZIONI – Queste le parole di Sandro Sabatini ai microfoni di “Radio Sportiva” nel corso della trasmissione “Microfono Aperto”, dopo la sconfitta dell’Inter in casa della Sampdoria. «Le scelte di Conte? Conte ha giocato con 3 difensori centrali fino alla fine contro una sola punta, ha fatto piccole modifiche al suo 3-5-2 solo negli ultimi minuti delle partite compromesse. Hakimi vale i soldi che sono stati spesi, se sulla sinistra si alternano Asamoah, Biraghi, Young, Kolarov e poi viene regalato il prestito di Dimarco al Verona… forse era meglio prenderne uno di grande qualità e tenere lui come cambio. A centrocampo la qualità la garantiscono Eriksen o Sensi: uno ieri non ha giocato l’altro ha fatto 20 minuti di buon livello: non puoi comporre una mediana con tutti delle stesse caratteristiche, se i titolari sono BarellaBrozovicVidal hanno il coltello tra i denti ma a calcio si gioca con i piedi e contro le squadre che palleggiano senza qualità vai in difficoltà».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3s75ATC
via IFTTT