Giordano: «Inter anno fallimentare? Concetto che non c’è più per nessuno»

Bruno Giordano

Per Bruno Giordano, a prescindere da come andrà a finire la stagione, non si potrà parlare di fallimento dell’Inter in relazione ai risultati. L’ex attaccante ne ha parlato nel corso di “Maracanà” su “TMW Radio”, evidenziando come il calcio sia cambiato.

LA DIFFERENZABruno Giordano si iscrive alla lista di chi non boccia del tutto la stagione dell’Inter: «Si può usare il concetto “stagione fallimentare” se non vince la Serie A? Fino a vent’anni fa di fallimenti ce ne sarebbero stati tantissimi. Nel calcio di oggi di fallimenti non ce ne sono più per nessuno, perché anche una squadra che retrocede si dice che ha fatto un buon calcio. Questo anche se al tifoso non gliene frega niente del buon calcio se retrocede. Ci sono annate dove Inter o Lazio sono arrivate quarte, ma siccome ci sono i soldi della Champions League sono soddisfatte. Sotto il solo discorso dei tre punti sarebbe un fallimento per quasi tutte le squadre, ma non lo diventa perché c’è la Champions League. Poi, sotto l’aspetto sportivo, sicuramente sì».

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Giordano: «Inter anno fallimentare? Concetto che non c’è più per nessuno»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3rLX4YZ
via IFTTT