Eriksen partecipa relativamente al netto 8-0 della sua Danimarca ‘italiana’

Christian Eriksen in Torino-Inter (Photo by Tommaso Fimiano, Copyright Inter-News.it)

Eriksen assiste alla goleada dei suoi connazionali prima di scendere in campo per completare l’opera. Al triplice fischio finale il tabellino dice 8-0 per la Danimarca, che manda in rete due calciatori di Serie A ma non il numero 24 dell’Inter

OLTRE IL TENNIS – Aver risparmiato la stella Christian Eriksen sottolinea la fiducia della Nazionale Danese nell’avere la meglio sulla malcapitata Moldavia (anche chiamata Moldova, ndr). E l’8-0 di Herning dimostra che la fiducia era giustificata. In gol due volte Kasper Dolberg (Nizza), al 19′ su rigore e poi al 48′. Doppietta anche per Mikkel Damsgaard (Sampdoria), tra il 22′ e il 29′. C’è gloria anche per Jens Stryger Larsen (Udinese) al 35′ e Mathias Jensen (Brentford) al 39′. Nella ripresa spazio anche alle reti di Robert Skov (Hoffenheim) all’81’ e Marcus Ingvartsen (Union Berlino). Il centrocampista dell’Inter è entrato solo al 77′, prendendo il posto di Lasse Schone (Heerenveen), quando il risultato era già sul 6-0. Giusto il tempo di prendere parte agli ultimi due gol, nei 13′ concessigli dal CT Kasper Hjulmand. Altro che “partita finita” da addormentare. Una buona notizia sia per la Danimarca sia per l’Inter, in tutti i sensi.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Eriksen partecipa relativamente al netto 8-0 della sua Danimarca ‘italiana’)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3w70h8F
via IFTTT