Bianchi: “Inter, mi aspetto un anno positivo. Rudiger…”

Rudiger

Alessandro Bianchi ha parlato della prossima stagione ai microfoni di “TMW Radio”. Per l’Inter è il momento di valutazioni e innesti: di seguito le dichiarazioni durante il Memorial Pazzagli

PROSSIMA STAGIONE – «L’Inter riuscirà a riscattarsi nella prossima stagione? Mi aspetto un anno positivo, come tutti i tifosi. Ora c’è il mercato, è tutto in divenire, ma l’allenatore è esperto e le basi ci sono. Si faranno sicuramente degli innesti a centrocampo e in difesa, le zone strategiche, per fare la differenza con l’ultimo anno. Rudiger? Buonissimo difensore, ma la Roma lo ha dichiarato incedibile e non so se arriverà. Potrebbe essere un valido rinforzo. Anche Bernardeschi è un ottimo giocatore, ha personalità ed è un talento giovane, con tutte le carte in regola per giocare nell’Inter».

CRISI E GRUPPO – «Mi ha stupito la crisi di risultati dell’Inter dopo il pareggio di Torino, da quel momento in poi è stata una disfatta. Quel pareggio ha tolto gli stimoli alla squadra, che fino a quel momento stava facendo bene. Speriamo che Spalletti crei un gruppo solido e si possa fare bene. Le colpe, comunque, sono sempre da ripartire equamente, non erano di certo tutte di Pioli. Chi potrebbe essere il nuovo Alessandro Bianchi nella Serie A? Questo non lo so. L’Inter ha Candreva, che mi somiglia come caratteristiche anche se è più offensivo di me. I nerazzurri sono messi bene in quella zona del campo».

Facebooktwittergoogle_plusmail

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://ift.tt/2tzO2QG
via IFTTT http://ift.tt/2qNhscC visita la nostra pagina fb: http://ift.tt/1VotyWY