Martorelli: “Inter in difficoltà, senza Champions League è un fallimento”

Giocondo Martorelli

L’operatore di mercato Giocondo Martorelli è intervenuto in collegamento con “RMC Sport Live Show”. A una domanda su un giudizio sulla corsa Champions League ha evidenziato le difficoltà e i pericoli dell’Inter, ora un punto sotto Lazio e Roma.

GROSSO RISCHIO«Onestamente, per quanto riguarda la possibilità di chi possa arrivare ad aggiudicarsi il posto in Champions League, in questo momento vedo leggermente favorita la Roma, sinceramente parlando, anche perché non dimentichiamo che l’ultima partita di campionato è Lazio-Inter. L’Inter la vedo in difficoltà, penso che l’Inter è partita per raggiungere questo obiettivo, se non dovesse raggiungerlo penso che sarebbe un fallimento da questo punto di vista, perché oggi la Champions League ti permette di portare a casa tanti soldi. Quest’anno c’è stata una riforma dove chi parteciperà alla Champions League arriveranno tanti soldi, con la situazione che l’Inter nel mercato dovrà affrontare col fair play finanziario e tutto il resto diventa di fondamentale importanza partecipare a questa competizione, se porti a casa quei trenta-quaranta milioni ti permette di fare un mercato competitivo e l’anno prossimo migliorare sempre di più, altrimenti sei costretto a vendere qualche pezzo importante per andare sul mercato a comprare qualche altra cosa e impostare un nuovo lavoro. Diventa tutto più difficile, anche se l’Inter si è mossa con i parametri zero, Kwadwo Asamoah e Stefan de Vrij, è andata a prendere Lautaro Martínez in Argentina che è un giocatore di grande prospettiva, però l’arrivo in Champions League può consentire a questa società e questa squadra di programmare un futuro molto più roseo».

Facebooktwittergoogle_plusmail

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2HsxDIp
via IFTTT https://ift.tt/2s6iw0x visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci