Sabatini:”Tifosi Inter nel cuore, straordinari. Spalletti ottimo, ma vive male”

Sabatini Spalletti

Walter Sabatini nella sua intervista al “Corriere dello Sport” ha parlato anche di Inter, del suo lavoro con Suning e di Luciano Spalletti.

TIFOSI STRAORDINARI – «Dell’Inter mi rimangono nel cuore i tifosi. Straordinari. In sessantamila a vedere la Spal a mezzogiorno e mezzo. E il prossimo anno saranno ancora di più».

PREMESSE MANCATE – «Una scelta sbagliata accettare l’offerta di Suning. Sono entrato con un presupposto che è venuto subito a mancare. Pensavo di costruire un network internazionale, non è stato possibile. Dovevo lavorare per Suning, non per l’Inter. È cambiata la politica governativa sul calcio. Troppe restrizioni. I cinesi non mi ascoltavano più».

SU SPALLETTI – «Spalletti è uomo generoso come pochi. Impossibile pagare un conto con lui, cosa rarissima in un allenatore. I suoi comportamenti sono spesso deviati da paure preventive e complessi che lo fanno vivere male. Ma è un ottimo allenatore e una bravissima persona».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2uwQl9m
via IFTTT https://ift.tt/2mb8aXQ visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci