Moratti: “Mourinho? Suo gesto dettato da sentimento! Sull’Inter e Zhang…”

Moratti

Massimo Moratti non poteva esimersi dal parlare dell’ormai famoso gesto di José Mourinho all’Allianz Stadium, al termine della partita di Champions vinta dal suo Manchester United in rimonta contro la Juventus: l’ex Presidente dell’Inter, che nel 2008 portò il portoghese sulla panchina nerazzurra, spiega come mai lo Special One reagisce così. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate da “Calciomercato.com”

SENTIMENTOJosé Mourinho risponde a modo suo agli insulti e alle provocazioni dei tifosi della Juventus e l’ex patron dell’Inter spiega il motivo: «Per conto mio il gesto di Mourinho ha anche fatto passare in secondo piano il successo del Manchester, che per lui e la squadra è stata una partita importante. Fa parte del suo carattere, quando torna in Italia si trova addosso tutto il sentimento e l’esperienza. È una cosa che lo porta a reagire come se fosse ancora qui, pensando anche alla società in cui era e alle altre che erano antagoniste. Questo lo mette in condizione di compiere certi gesti particolari e con un certo tempismo, crea situazioni di discussione che nel calcio sono qualcosa di divertente e interessante. Niente di offensivo per nessuno. Se mi fa specie quando dice “La mia Inter”? No, è proprio per questo motivo che reagisce così». Qualche parola poi sull’Inter vista in Champions e sul neo Presidente nerazzurro Steven Zhang: «L’Inter vista in Champions? Ha carattere e spessore. Zhang presidente? È bravo e farà benissimo».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2Quwfq1
via IFTTT https://ift.tt/2yCVP4n visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci