Biasin: “Inter affaticata, su Spalletti troppe critiche! Per lo Scudetto…”

Fabrizio Biasin

Fabrizio Biasin, giornalista e noto tifoso interista, nel suo editoriale su “Tutto Mercato Web” parla anche dell’Inter di Luciano Spalletti dopo il pareggio all’Olimpico contro la Roma

SOLO CRITICHE – Ecco i passaggi dell’editoriale di Fabrizio Biasin sui temi nerazzurri: “Della partita dell’Olimpico resta l’idea di una squadra, l’Inter, probabilmente un po’ affaticata. Molti hanno detto ‘che bella partita Roma-Inter’, ma questo non lo possono certo pensare allenatori di ogni razza e religione. Lo spettacolo è stato buono, certo, ma tatticamente abbiamo visto cose che c’entrano molto poco con l’idea di calcio di due ottimi allenatori come Eusebio Di Francesco e Luciano Spalletti. L’Inter è in difficoltà? Forse fisicamente, ma guai a esagerare. Attorno a Spalletti si tende sempre a disegnare scenari apocalittici, ma il dato di fatto è che tutte le volte riesce a raggiungere il suo obiettivo. L’Inter è terza, a 5 punti di vantaggio sul quinto posto, arriva da otto vittorie e un pareggio nelle ultime dieci partite di campionato e tra una settimana proverà a raggiungere gli ottavi di Champions League in un girone che tutti definivano proibitivo. Chi pretende di più lo fa per puro spirito polemico o, forse, non ha le idee chiare rispetto a quello che sta succedendo in vetta alla classifica. Siamo sinceri, la Juventus è su un pianeta assai più lontano del modaiolo Marte, lo è soprattutto rispetto alle presunte rivali tricolori. E quindi il Napoli. E quindi l’Inter. Queste ultime sono squadre belle e promettenti, ma a differenza della loro sorella maggiore non hanno quella devastante continuità (in provincia o negli scontri di cartello, poco cambia), indispensabile per tenere il ritmo Scudetto”.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2rjqhxd
via IFTTT https://ift.tt/2r8oRWw visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY