Compagnoni: “Nainggolan è problema per Inter: ecco perché! Brozovic…”

Maurizio Compagnoni

Maurizio Compagnoni – presente negli studi di “Sky Sport 24” – parla di Juventus-Inter, partita in programma domani alle 20.30 all’Allianz Stadium: il giornalista e telecronista pone l’accento sulle trasformazioni di Miralem Pjaninc e Marcelo Brozovic, ma anche sulla situazione di Radja Nainggolan. Di seguito le sue dichiarazioni

IMPORTANZA DEL RUOLO – «Quanto sono stati importanti gli allenatori per Miralem Pjanic? Io credo molto perché Pjanic nasce come trequartista, poi Luciano Spalletti lo ha spostato e in seguito c’è stata la grande intuizione di Massimiliano Allegri che lo ha trasformato in regista. Anche Marcelo Brozovic deve molto a Spalletti, sapevamo fosse forte ma non si capiva bene il suo ruolo. Secondo me darebbe meglio come centrale in coppia a due».

PROBLEMA BELGA – «Allegri non ha pCompagnarlato di Radja Nainggolan in conferenza? Nainggolan non sta bene, quel giocatore esplosivo di due anni fa non c’è al momento. In questo momento è un problema per l’Inter perché se lo piazzi dietro a Mauro Icardi deve garantire un certo numero di gol, almeno in doppia cifra, ma l’attuale Nainggolan non può garantirlo e questo è un problema. I giocatori del Napoli guarderanno Juventus-Inter con la sciarpa dell’Inter, tutta Napoli farà il tifo per l’Inter».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2L0uNtJ
via IFTTT https://ift.tt/2yhJV0H visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci