Ferri: “Juventus-Inter? È Milan la partita più sentita! Sfida ’84/85 irripetibile”

Riccardo Ferri

Riccardo Ferri – intervenuto ai microfoni di “Inter TV” – parla dell’importanza della sfida tra Juventus e Inter, facendo anche un salto all’indietro: l’ex difensore nerazzurro ricorda le sfide vissute in prima persona e fa un paragone tra il derby d’Italia e il derby di Milano. Di seguito le sue dichiarazioni

VECCHI RICORDI – «Il mio gol contro la Juventus? È stata un’emozione fortissima anche perché la Juve all’epoca era importante non solo a livello nazionale ma anche e soprattutto a livello internazionale, una squadra che faceva la differenza su ogni campo e quindi segnare e soprattutto vincere 4-0 a San Siro è rimasta un’impresa storica. Altri ricordi simili? Purtroppo in quel periodo, altre partite dove abbiamo avuto il sopravvento non ce ne sono state. Certamente abbiamo vissuto grandi emozioni perché era sempre una settimana particolare ma se devo focalizzare il ricordo più bello, certamente quello dell’84/85 con doppietta di Rummenigge, il mio gol e la rete di Collovati è stato qualcosa di irripetibile».

STRACITTADINA DOMINA – «Se è sentita di più la partita con il Milan o quella con la Juventus? Ho risposto tante volte a questa domanda e sono sempre più convinto che il più sentito è il derby perché l’ho vissuto con i giovanissimi ed era una partita che vivevi con ansia, non vedevi l’ora di giocare, qualcosa di straordinario. Poi approdando nella prima squadra capivi che veramente era una partita a sé, un campionato a parte, una giornata che poteva dare e togliere nello stesso momento».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2PmZ2M0
via IFTTT https://ift.tt/2vVlcOw visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci