Trezeguet: “Icardi tocca pochi palloni ma lascia il segno. Gli scudetti tolti…”

David Trezeguet

David Trezeguet – in collegamento dagli Stati Uniti con “Sky Sport” – parla poco prima del fischio d’inizio di Juventus-Inter, big match della 15^ giornata di Serie A: l’ex attaccante bianconero torna per un attimo ai suoi anni in bianconero e tesse le lodi di Mauro Icardi. Di seguito le sue dichiarazioni

TITOLI TOLTI – «Il mio periodo alla Juventus con mister Fabio Capello è stato importante e pieno di vittorie, purtroppo il calcio ci ha tolto questa soddisfazione ma il campo ci ha dimostrato che eravamo forti. La Juventus adesso sta dimostrando di essere la più forte sia dentro il campo che fuori».

FUTURO IMPORTANTE – «Mauro Icardi ha dimostrato di essere un giocatore importante non solo per l’Inter ma per tutto il campionato italiano oltre che a livello internazionale. È uno di quei giocatori che toccano pochi palloni ma quelli che tocca lasciano un segno importante. Icardi è giovane, è capitano dell’Inter e ha un presente e un futuro molto interessanti, lo ha dimostrato. Dall’altra sponda la Juventus ha una grandissima squadra e lo sta dimostrando in campo, ma comunque bisogna dire che Icardi è un grandissimo giocatore».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2Pq1p0x
via IFTTT https://ift.tt/2zAegdS visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci