Paparesta su Roma-Inter: “Errori di Rocchi partono da Dimarco! Icardi…”

Gianluca Paparesta

Gianluca Paparesta – ex arbitro, ex Presidente del Bari ed ex Direttore Generale del Matera -, ospite negli studi di “Monday Night” su Sportitalia, introduce un’altra motivazione plausibile alla base degli errori dell’arbitro Rocchi in Roma-Inter

ROCCHI “CONTAGIATO” – Per Gianluca Paparesta il tragicomico arbitraggio di Roma era prevedibile: «In Roma-Inter sarebbe da affrontare bene tutta la partita, fin dalla designazione… Lì Gianluca Rocchi era in difficoltà, si è piegato per cercare di vedere, ma aveva anche una difficoltà iniziale: Rocchi era l’arbitro VAR in Inter-Parma, quando non era intervenuto per il fallo di mano di Federico Dimarco, rigore evidente per l’Inter, non richiamando l’arbitro centrale. Rocchi è stato veloce con il “varista” Michael Fabbri, che non è riuscito a vedere velocemente il fallo su Nicolò Zaniolo. Rocchi non era preparato ad aspettare a sufficienza il suggerimento di Fabbri, appena ha sentito che non era un chiaro errore è andato avanti, sbagliando. Rocchi non ha dato neanche il rigore a Mauro Icardi, che stava calciando andando verso la porta ed è stato spinto da Kostas Manolas: se n’è parlato di meno perché era meno evidente, ma c’era. Sono amareggiato per Marcello Nicchi, che scarica la colpa su tutti».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2Pj0NKa
via IFTTT https://ift.tt/2O519Ui visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci