Ronaldo: “Suning? Voglia di vincere come Moratti. Inter serve coraggio”

Ronaldo

Ronaldo ha rilasciato una lunga intervista alla “Gazzetta dello Sport”. L’ex Inter non ha parlato solo delle differenze tra lui e CR7 (qui le sue dichiarazioni), ma anche del match di questa sera

BIG MATCH – «Quella di oggi è una partita non facile per l’Inter, e non c’è bisogno che lo dica io. La Juve è molto forte, più forte di tutte le altre, e sta succedendo quello che era prevedibile già a inizio campionato. Anche se non immaginavo una fuga così già a dicembre».

DIFFERENZE – «L’Inter sta recuperando un po’ di terreno, ma piano piano. Quando sarà definitivamente fuori dal financial fair play, potrà accelerare. Un paragone Moratti-Zhang non ha senso, hanno per forza un modo di vivere l’Inter diverso, ma in una cosa sono sicuramente uguali: Suning non ha meno voglia di vincere».

CORAGGIO – «Juve-Inter è una di quelle partite che ad una squadra possono dare molta più forza che punti in classifica. In questo, solo in questo, mi ricorda Juve-Inter del ‘98: lì eravamo in corsa per lo scudetto, mentre questa Inter realmente non lo è, ma andandoli a sfidare con quel coraggio cercavamo la certificazione della nostra crescita. Ecco, l’Inter di Spalletti deve andare a Torino con quel coraggio. Poi andrà come andrà».

RIGORE MANCATO – «È passato così tanto tempo e ne abbiamo parlato talmente tante volte… Vent’anni giusti, già: una vita. Fu una vergogna, lo dissi già quel giorno e non sapevo ancora tutto il resto, ma erano anche altri tempi per il calcio italiano: vigilare per farsi rispettare è giusto, fare le vittime no. E poi mi sembra che le cose in Italia stiano andando meglio, no?».

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Andrea Elefante

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2BVls3k
via IFTTT https://ift.tt/2kh0NNG visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci